Website TemplatesJoomla TemplatesWeb Hosting
Home
I servizi
  • Consulenze in materia di immigrazione
  • Pratiche rinnovo dei permessi di soggiorno
  • Assistenza e disbrigo pratiche per asilo politico, rifugiati, motivi umanitari
  • Ricongiungimento famigliare
  • Visti di entrata e lettere d'invito
  • Acquisizione della cittadinanza italiana
  • Consulenza legale, fiscale ed assicurativa
  • Formazione linguistica per stranieri
  • Progetti interculturali e mediazione

sanatoria 2012

In arrivo una nuova sanatoria per i clandestini?


Nel 2007 i contributi previdenziali relativi a lavoratori stranieri ammontavano a quasi 7 miliardi
- L'Italia si sa ormai ha bisogno degli stranieri perché sostengono l’economia del Paese. Contribuiscono in tutto quello che riguarda tasse, contributi previdenziali e spese varie. Ma la crisi economica che ha investito negli ultimi mesi tutta l’Europa deve far riflettere l’attuale presidente del Consiglio che potrebbe racimolare diversi milioni di euro dalle casse “del lavoro nero”.

Servirebbe dunque una nuova sanatoria, così come quella del 2010, che servì a regolarizzare centinaia di migliaia cittadini extracomunitari non in regola con il permesso di soggiorno, ma di fatto lavoratori nel nostro Paese.

C’è anche il caso di tutti quei migranti che pur avendo trovato un datore di lavoro pronto ad assumerli, non possono farlo perchè non rientrano nei famigerati “flussi d’ingresso”. Per questo il Governo sta pensando seriamente di mescolare le carte in tavola e programmare una nuova sanatoria, anche se non arriva nessuna conferma.

"Ringraziamo il sito http://www.immigrazione.biz per la concessione dell'articolo"

Ultimo aggiornamento (Martedì 26 Febbraio 2013 10:12)